Zone Arancioni e Gialle in Italia dall’11 gennaio
10 Gennaio 2021
Lidia Di Blasio (30 articles)
Share

Da domani Lunedì 11 gennaio per alcune regioni d’Italia torna la zona gialla, mentre alcune restano in zona arancione non abbassando la guardia dall’emergenza Covid19. Tutto questo però solo per pochi giorni.

Quali sono le regioni che tornano in zona gialla e quali restano in zona arancione?

Le regioni che restano in zona arancione sono: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Calabria e Sicilia. Gli spostamenti consentiti per queste regioni saranno esclusivamente nel proprio comune senza autocertificazione. Diversamente non è consentito spostarsi in altri comuni se non per motivi consentiti come lavoro e salute. Bar e Ristoranti potranno essere aperti ma offrire solo il servizio da asporto. Negozi al dettaglio e centri commerciali dovranno chiudere nei giorni festivi e prefestivi. Dovranno rimanere chiuse palestre e piscine.

Le regioni che tornano in zona gialla sono tutte le altre, ovvero: Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta. Per queste regioni sono consentiti spostamenti dalle ore 5.00 alle ore 22.00 all’interno della stessa regione. Bar e Ristoranti possono rimanere aperti fino alle 18.00 potendo consumare i pasti all’interno del locale. Dopo le 18.00 è consentito solo l’asporto e la consegna a domicilio. I centri commerciali restano aperti nei giorni feriali e chiusi il sabato, la domenica e i giorni festivi. Palestre e piscine restano chiuse.

Ma le decisioni del governo non restano mai stabili. Si lavora ad un Nuovo Dpcm che entrerà in vigore il 16 gennaio e tutto torna ad essere nuovamente dubbioso e incerto.

Il Nuovo Dpcm “dovrebbe” scadere a fine mese e il governo “potrebbe” prolungare lo stato di emergenza da Covid19 così come ormai fa da un anno esatto.

L’auspicio per tutta l’Italia è quello di poter rivedere il colore bianco dal 16 gennaio, ma anche la speranza con la sua “positività” è rimasta in isolamento a causa del Covid19.

Clicca qui per leggere le ordinanze firmate dal Ministero della Salute.

Foto creata da tirachardz – it.freepik.com

Lidia Di Blasio

Lidia Di Blasio

Direttrice dell’Agenzia di Comunicazione JMOTION, Lidia Di Blasio nasce artisticamente nel 2003 come Modella e Fotomodella per esprimersi nel mondo dello Spettacolo un paio di anni dopo come Presentatrice di eventi e programmi TV. Dal 2018 è editore della Testata Giornalistica e webradio JLIVE RADIO