CULTURA

Il Teatro Minimo Boreale: Faro di Cultura nel Cuore dell’Italia

Teatro Minimo Boreale: Il 17 settembre 2023 ha rafforzato ulteriormente il legame del teatro con la cultura locale. L’opera di Vincenzo Ranalli, conosciuto come Zi’ Vincenzo, trascende la mera rappresentazione artistica. Grazie all’abile direzione di Elsa Verratti in “Scrivo finché c’è spazio“, viene sottolineato il valore antropologico intrinseco nella sua opera. Ranalli non si limita a raccontare storie: cattura l’essenza di un’epoca e di una cultura. La sua arte offre un’insight profondo sulla natura umana e sulla società, rendendo il film non solo un omaggio cinematografico, ma anche una esplorazione antropologica dell’esperienza umana. Angelina Ranalli, con le sue interpretazioni cariche di autenticità e passione e Ugo Trevale

Accademia NAMI, una collezione da applausi sotto le stelle del MARINA di PESCARA

SPOT TV RISTORA con IVA ZANICCHI produzione JMOTION: Il nuovo spot della Ristora sarà realizzato dall’agenzia Jmotion di Pescara e verrà girato in Abruzzo con una testimonial d’eccezione: Iva Zanicchi. Ristora è un brand del gruppo bresciano Prontofoods, proprietario di Crastan e di altri marchi molto noti: Maraviglia, Idrolitina, Frizzina, Ideal, West End e Prolait. Il gruppo, che esporta in oltre 80 paesi e ha circa 500 dipendenti, è leader nel mercato italiano delle bevande istantanee calde e fredde, dolcificanti e fruttosio, nel confezionamento di thè, camomilla, infusi e tisane e di capsule compatibili

Ristora sceglie Iva Zanicchi per il nuovo spot ideato da Jmotion

SPOT TV RISTORA con IVA ZANICCHI produzione JMOTION: Il nuovo spot della Ristora sarà realizzato dall’agenzia Jmotion di Pescara e verrà girato in Abruzzo con una testimonial d’eccezione: Iva Zanicchi. Ristora è un brand del gruppo bresciano Prontofoods, proprietario di Crastan e di altri marchi molto noti: Maraviglia, Idrolitina, Frizzina, Ideal, West End e Prolait. Il gruppo, che esporta in oltre 80 paesi e ha circa 500 dipendenti, è leader nel mercato italiano delle bevande istantanee calde e fredde, dolcificanti e fruttosio, nel confezionamento di thè, camomilla, infusi e tisane e di capsule compatibili

Nasce in Abruzzo il Centro BACH

Nasce in Abruzzo il Centro BACH (Biobehavioral Arts & Culture for Health, Sustainability and Social Cohesion), il workshop transdisciplinare finalizzato alla comprensione degli impatti bio-psico-comportamentali delle attività ed esperienze culturali.

SAQUELLA Caffè punta sulla Energia Solare

Caffè, energia solare e risparmio di Co2. SAQUELLA 1856, uno dei marchi storici del caffè italiano storicamente associato a Confindustria Chieti Pescara, ha fatto una chiara, netta e lodevole scelta ecologica puntando sull’energia del sole. A breve, cominceranno i lavori per installare due impianti fotovoltaici di ultima generazione sia sulla sede storica di Pescara sia sullo stabilimento di Mafalda, in Molise, dove vengono prodotti i Monoporzionati (cialde in carta compostabili e Capsule Nespresso in alluminio e compostabili, con una capacità produttiva di 25 milioni di pezzi l’anno)

48° Incontro Internazionale Macroproblemi, Agenda 2030

Venerdì 17 febbraio 2023 alle ore 11.00 presso l’Aeroporto d’Abruzzo (Pescara) si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della missione scientifica ed esplorativa ‘Tabyayabyum 2023’ (montagna sacra in Himalaya da cui prende nome la spedizione). Il nuovo Network Radio TV Universal Geographic è consultabile su www.universalgeographic.it 

L’Abruzzo in Centro Asia per una ‘Nuova Geografia Universale’

Venerdì 17 febbraio 2023 alle ore 11.00 presso l’Aeroporto d’Abruzzo (Pescara) si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della missione scientifica ed esplorativa ‘Tabyayabyum 2023’ (montagna sacra in Himalaya da cui prende nome la spedizione). Il nuovo Network Radio TV Universal Geographic è consultabile su www.universalgeographic.it 

L’Italia tradita. Nino Galloni a PESCARA

PESCARA IN ARTE Rassegna di arte, letteratura e cultura – 5 gennaio Premiazione della prima edizione del Premio Endas Abruzzo per la cultura.